Notte

rosannag

Notte,  non bianca né colorata.
Notte e riflessioni, fragili come stelle brillanti.
Oggi è questo per me la notte. Anni luce fa, era eccitazione, una non luce complice di trasgressioni e divertimento.
Era un giorno con l’ abito blu.
La notte cammina con il nostro mutare, a volte si impone prepotente, a volte ci fa compagnia rendendoci fuochi fatui…

mostri II

PEGGIO

 

La cattiveria rende infelici
e nessuno redime il male bevuto
a lungo.
La normalità affianca in fretta
vite sformate
in regressione di passi che strisciano
eterne condanne…
Oltre la linea d’ombra
anime oscure e infelici
tremano, arrendendosi coi palmi aperti
a impulsi incontrollabili
in cerca di introvabili amanti
mentendo a se stessi.

I mostri nella notte,
cantano lo strazio della solitudine
Il mondo tace annichilito
nella consapevolezza
che ognuno sa dove abita il proprio…