Quel piangersi addosso

sul-pontile

Quel piangersi addosso
non lo sopporto più.
Stringono una maschera tra le mani
quando si dirigono tese, con larghi sorrisi
verso grigiastri amori …

Chi sono? Donne che alzano bandiera bianca
ma hanno guanti di pizzo, e ombre da assecondare.
Mete da raggiungere, trattative
di vanesio trasgredire e libertà da legami.

Camminano su un ponte d’assi fragili.
A volte, spinte cadono in acqua
a volte si tuffano
e il pianto diventa mare.

https://almerighi.wordpress.com/2021/04/11/gioielli-rubati-139-grazia-denaro-cipriano-gentilino-marco-g-maggi-elisa-falciori-luigi-paraboschi-gil-ferando-massimo-botturi-mauro-contini/#comment-55321