Standard d’immortalità

Sono io, non facile da districare

la pelle è a trama stretta

e la zip semi-aperta.

Cerco di non annoiare in questo show

dove testimonianze valide

sono segrete, solo per eletti.

Abito nella strada dei santi sopportatori.

La mia resistenza s’ annida nel DNA.

Qualcuno che non conosce pace

ci sta trasformando in standard.

In giorni pieni di vaccinazioni

c’è la parodia dell’immortalità.

15 risposte a "Standard d’immortalità"

  1. La vita in questa dimensione è la cosa prioritaria, basilare (non per semplice locuzione se si vuole dare un augurio benigno e intenso di buon significato, si auspica la vita), e pertanto,l’essere presenti è l’evento più importante! Fuori da ogni dubbio! Ma – ma – essa, questa Vita, ha una sola temibile svalutazione: quella che la può portare a scadere nell’orrido dei compromessi ignobili, quello delle abnegazioni,delle assoggettazioni al male, etico e morale: ecco, a quella stregua, allora, questa bellissima vita, la nostra preziosissima vita, non varrà poi molto.

    Piace a 1 persona

  2. Ti ho letta dall’inizio fino a qui, ora torno al mio lavoro.
    Mi piace come scrivi e vedo che sei il mio opposto: le tue parole non abitano una gabbia metrica come le mie, la tua tortura sembra senza speranza e tu non temi di mostrarti.
    Qualcuno che non conosce pace / ci sta trasformando in standard
    Questa scoperta, questa denuncia, è sostanziale ed io l’accosto a quanto dici in altre parole, riguardo alle morti viste con disappunto in quanto non si sottomettono ad una curva in diminuzione.
    Ma la realtà esiste, accidenti a noi, ed ignorarla può solo condurre lungo sentieri assai oscuri che ineviutabilmente passano per la distruzione dell’umano. Grazie.

    Piace a 2 people

  3. Uno stile di vita insolito e con persone a cui manca un po’ di buon senso per capire il virus. La verità è che la tua poesia raccoglie un po’ di cosa si prova a vivere insieme in questo modo. Bene, è la mia opinione ai tuoi versi. Buona settimana a te.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...