Lei

Istantanea 1 (16-03-2019 17-35)

Lei
Al pomeriggio imprecava sui giorni della luce.
L’amore è un esercizio per la mente
un morso, o una galleria nella sabbia?

Poi ad alta voce benediceva
il suono del cellulare
celebrava spine vestite da sussurri
spavalda e bugiarda raccontava rifiuti regalati

ma noi sapevamo che le abitudini
l’avevano sfregiata, che lacerazioni argentee
divennero commestibili.
Sapevamo del grido prima di dormire
degli aghi che fallirono cuciture

sapevamo che quando il futuro le cadde dalle dita
Lei si lasciò morire…

Dedicata  5/4/2019

11 risposte a "Lei"

  1. Un dire poetico, denso di particolari immagini, che delineano, in modo elegante, l’atteggiamento interiore d’una donna…
    Poesia molto apprezzata.
    Felice sera e un abbraccio, poetessa,silvia

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...