Chi conosce la guerra vuole la pace?

Di quanto abbiamo visto e vissuto restano solo assaggi confusi.
Ci stanno depredando di luci e ancora non abbiamo scoperto trucchi per non morire.
L’accoglienza ai margini diventa violenza, sempre lo diventa.
Nelle banlieue di Parigi nasce la rivolta a un mondo senza radici. Gli attentatori non sembrano essere nati dai nuovi arrivi, ma da chi non si è mai integrato.
Allah è grande e l’umanità impazzita.
Un collante profondo unisce ignoranza e ambizioni immense.
I nuovi mostri sono gli ambigui moralizzatori dell’occidente, giustificati e uniti da una religione drastica, e dall’enorme cupidigia.
Oscurità e fanatismi esaltano impulsi omicidi, vogliono il potere e lasciano detriti e morte, vogliono gestire il petrolio, dominare il mondo e hanno la morte intorno e dentro la pancia…
E noi che facciamo?
Rifiutiamo radici di pace, il Cristo che perdona e non vediamo chi ama l’odio, i dogmi di violenza, il collante che lega l’Isis e Al-kaida, e libri senza pace e tolleranza.
Ci culliamo nell’illusione di un Islam moderato che non esiste. Come non esiste il cristiano moderato, ma solo quello che non pratica gli insegnamenti di Cristo. E gli insegnamenti del loro libro sacro non hanno basi di pace.
Noi DOMINATI dal bisogno, dalla dipendenza dal petrolio non udiamo i tonfi dei nostri valori, le voglie dei predatori.
Chi sono gli illusi?
Chi si oppone all’alternativa di risorse energetiche rinnovabili?
Chi vuole la distruzione dell’occidente?
Un gelo avvolge intelletti e cuori.
Chi ha conosciuto la guerra, vuole davvero la pace?

http://rosannagazzaniga.blogspot.it/2015/11/chi-conosce-la-guerra-vuole-davvero-la.html#links

14/11/15

 

 

Annunci

13 thoughts on “Chi conosce la guerra vuole la pace?

  1. Mia cara amica, permettimi, rispettosamente, di cambiare i termini della tua domanda: chi ha tutto da guadagnare dalla guerra, vuole davvero la pace? E’quello che dovremmo chiederci tutti quanti in questo occidente definito terra di libertà e democrazia. Ma che invece si dedica alla semina di morte e distruzione in altri paesi. La religione è solo un pretesto. Un convincimento da inculcare nelle menti malate di sicari prezzolati, oppure nelle menti addolorate delle vittime di costoro. Volessimo risolvere questa guerra che, da più di un trentennio, sconvolge la faccia della terra, non avremmo che da rinunciare ad acquistare petrolio a prezzi stracciati……Un carissimo saluto ed un abbraccio di petali vellutati……

    Liked by 2 people

  2. Concordo con te Silviatico, infatti hai compreso benissimo quello che volevo dire. Siamo dipendenti dal petrolio ed erogatori di strumenti di morte, un mix terribile che è associato a indifferenza e noncuranza verso chi ha altri credo e altre culture e capacità di reazioni inumane grazie a convincimenti da medioevo…
    Noi stiamo pagando oggi con sangue innocente per questa indifferenza diffusa e la scarsa conoscenza di altre convinzioni.
    un caro saluto, e grazie per la tua presenza.!

    Liked by 1 persona

  3. Una serie di eventi gravissimi, che in parte sembrano nascere da una forma di disadattamento all’ambiente in cui si vive, dall’altra da un fanatismo esasperante, che in realtà maschera mire di potere….ma innocenti hanno fatto le spese di tutte queste motivazioni!
    Sempre bello leggere le tue riflessioni, Rosanna, buona notte

    Liked by 1 persona

    1. E continueranno ad esserci vittime se qualcosa non verrà modificato alla base dei convincimenti di questi fanatici, manipolati dai soliti avidi furbastri che ben conosciamo anche nel mondo occidentale. A presto Silvia! buona giornata

      Mi piace

  4. – Bello scritto, solo che, forse c’è un altro punto di vista, forse sbagliato forse chissà, ma è questo : non esiste il credente moderato perché a non esistere sono i fondamentalisti invasati. i criminali restano criminali, non hanno nessuno “credo”. e tra l’altro… vogliono distruggere soprattutto l’Oriente, se non l’avessero già fatto. Per il resto… chi insegue il bisness preferendo la morte avanti a tutto, non segue nessun scritto di nessun Libro Sacro… Forse chissà, – La Guerra è un Grande Inganno – come diceva…… … .-

    Liked by 1 persona

    1. Concordo con te Mariannapuntog, vogliono distruggere non solo l’Oriente ma il mondo attuale.
      Costoro però hanno un collante, una base, il loro libro sacro, e c’è da considerare che l’islam è una religione che per i seguaci è anche fonte di diritto.
      Mentre il Credo cristiano coi dieci comandamenti è un invito alla pace e alla civiltà, le sure del corano invitano alla sottomissione degli infedeli, con una violenza che giustifica ogni malvagità compiuta in nome di Allah.
      Qui di seguito pubblico alcune sure esplicative del loro credo, che non prevede nessuna integrazione con altre religioni e che sono molto esplicative sul loro concetto di amicizia e tolleranza.
      Nel web c’è un blog che afferma che questi sono versetti d’amore…

      • (C.5:51) – O voi che credete! Non prendete gli Ebrei o i Cristiani come vostri amici;
      sono amici gli uni degli altri; e chi fra voi li prende per amici è uno di loro; certamente Allah non guida la gente ingiusta.”

      • (C.8:39) – “E combattili fino a quando non ci sia più tumulto o oppressione, e prevalga la giustizia e la fede in Allah ovunque e dovunque.”

      • (C.5:33) – “La ricompensa di coloro che fanno la guerra ad Allah e al Suo Messaggero e che seminano la corruzione sulla terra è che siano uccisi o crocifissi, che siano loro tagliate la mano e la gamba da lati opposti o che siano esiliati sulla terra: ecco l’ignominia che li toccherà in questa vita; nell’altra vita avranno castigo immenso”

      • (C.8:40) – “Combatteteli finché non ci sia più politeismo , e la religione sia tuttaper Allah. Ma se desistono, ebbene, Allah li osserva attentamente.”

      • (C.3:28) – “I credenti non prendano amici tra i miscredenti, preferendoli ai fedeli. Chi fa ciò contraddice la religione di Allah, a meno che temiate qualche male da parte loro.”

      • (C.9:29) – “Combattete coloro che non credono in Allah e nell’Ultimo Giorno, che non vietano quello che Allah e il Suo Messaggero hanno vietato, e quelli, tra lagente della Scrittura, che non scelgono la religione della verità, finché non versino umilmente il tributo, e siano soggiogati.”

      • (C.3:85) -“Se qualcuno desidera una religione diversa dall’Islam (sottomissione ad Allah), questo non sarà mai accettato da lui; and nell’Aldilà egli sarà tra le fila di coloro che hanno perso (ogni bene spirituale).”
      Buona giornata e grazie per la visita.

      Liked by 2 people

  5. Le guerre in none di un Dio è sempre una ipocrita Bestemmia
    Considerato che i potenti della Terra hanno i loro sporchi interessi, pescano nelle varie religioni ( che non dovrebbero esistere), l’ Occorrente per destabilizzare l’ umanità
    “L’ Amore è l’ unica religione,
    Tutto il resto è solo spazzatura”
    Osho,

    Buona domenica, Elisa
    Abbraccio
    Mistral

    Liked by 1 persona

  6. Elisa, quanta rabbia, quanta amarezza, quanto senso di totale impotenza di fronte a queste barbarie. Concordo, il cancro vero e proprio da estirpare è il potere, a cui è proprio il carnefice a dare nutrimento (acquisto da parte dell’Occidente di armi, petrolio…), ma purtroppo reputo che sia battaglia persa. Nessuna di quelle sanguisughe che lo detengono saranno mai disposte a rinunciarvi in nome della pace. Un’utopia.

    Sono d’accordo, l’Islam moderato non esiste, e non esisterà mai. Hai fatto benissimo a riportare passi del loro libro sacro, solo un’istigazione a quanto di peggio si possa fare e pensare, in nome di un dio che hanno forgiato con le loro stesse mani sporche di sangue.

    Un’istigazione alla distruzione, alla violenza, alla morte.

    Grazie per questo Tuo post, lucido, vero, onesto, potessimo avere tutti questa consapevolezza e capacità di guardare alla realtà delle cose, e delle persone, forse ci sarebbero meno danni. E anche meno morti.

    Un Abbraccio

    Liked by 1 persona

    1. Grazie Chandra, essendo ottimista spero ancora che anche se in ritardo, l’Europa tutta arrivi a comprendere davvero le motivazioni di tutti gli attori di questo dramma infinito, e produca un rimedio sano…Buona settimana e un raggio di sole. Oggi da me ce n’è stato in abbondanza malgrado le colline con la neve!

      Liked by 1 persona

      1. Confido nell’estinzione dell’ignoranza generale e in una presa di coscienza maggiore dell’Europa anche io… essere ottimisti non farà male!

        Qui oggi il cielo è coperto da soffici nuvole che hanno tutta l’aria di voler nevicare… chissà mai che arrivi un po’ della tua neve anche qui! 🙂

        Buon inizio settimana anche a te cara Elisa, che quel raggio di sole ci accompagni e ci protegga.

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...