Tag

, , , , ,


MANINA-770x512

Abbandonato, il volto nella sabbia
la bocca aperta all’onda
salata, come il tempo morto della speranza
gli occhi chiusi
gli altri, i grandi, li hanno aperti
e guardano morire
mille angeli come te.

Ti accarezza il mare
ti chiama con voce d’alga
la tua s’è smarrita in un sorso di sale…
Dov’è tua madre? la sua mano di sole?
Ogni bimbo dovrebbe addormentarsi
con la mamma accanto, ma tu dormi
abbandonato.

Dov’è il cuore di chi uccide
arenato su un sentiero di sfide all’amore
all’umanità?
Il rumore d’onda non è udito dagli uomini
che contano
nemmeno il tuo respiro li scuoterà
ora.
Tu riposi con la postura dei bambini felici
e taci con il silenzio della storia.

http://rosannagazzaniga.scrivere.info/index.php?poesia=393488&t=Abbandonato

Annunci